Privacy policy

Informativa Privacy
Titolare del trattamento è FIPACI con sede legale in Via Fiume delle perle 24, 00144 ROMA RM.

Per l’esercizio dei diritti ai sensi del GDPR “General Data Protection Regulation” (Reg. UE 2016/679) e per informazioni dettagliate circa i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati sono comunicati o che ne vengono a conoscenza in qualità di Responsabili, Incaricati o autonomi Titolari, può rivolgersi direttamente al Referente per la PRIVACY inviando una mail al seguente indirizzo:

privacy.fipaci@informatica.aci.it

o in alternativa scrivendo a:

FIPACI – Referente PRIVACY
Via Fiume delle perle 24
00144 ROMA RM.

INFORMATIVA PER LA NAVIGAZIONE

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
REGOLAMENTO (UE) n.679/2016 (GDPR)

Questa informativa è resa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (GDPR), dal FIPACI in qualità di Titolare del trattamento.

I Dati personali (di seguito Dati) dell’Utente che naviga sul sito www.fipaci.it sono trattati conformemente ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza e dei diritti dell’Interessato, nel rispetto di quanto previsto dal GDPR, dal D.Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, nonché da ogni ulteriore norma in materia dettata a livello nazionale e sovranazionale, ivi compresi i provvedimenti adottati dal Garante per la protezione dei dati personali.

Categorie di Dati trattati
Possono essere oggetto di trattamento i seguenti Dati di navigazione:
• indirizzo IP, comprensivo dell’orario di accesso;
• la tipologia di browser utilizzato (user agent) che i sistemi informatici preposti al funzionamento del sito FIPACI acquisiscono, la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli internet.

Nelle pagine del sito dedicate a servizi specifici sono riportate le informative relative al trattamento dei Dati.

L’invio facoltativo di messaggi da parte dell’Utente agli indirizzi di contatto presenti sul sito www.fipaci.it anche attraverso la compilazione e l’inoltro di moduli, comporta l’acquisizione dei Dati di contatto dell’Utente, necessari a dare il riscontro richiesto, nonché di ogni altro Dato incluso nelle comunicazioni inviate.

Finalità e base giuridica del trattamento
I Dati raccolti sono trattati per le finalità strettamente connesse e necessarie alla fruizione del sito.
La base giuridica del trattamento è il consenso dell’Interessato, inteso come manifestazione di volontà a fruire del sito www.fipaci.it.
I Dati raccolti possono inoltre essere trattati per l’adempimento di specifici obblighi di legge.

Modalità del trattamento
Il trattamento dei Dati avviene con modalità telematiche e informatiche; sono adottate misure di sicurezza atte ad evitare i rischi di accesso non autorizzato, di distruzione o perdita, di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

Categorie di soggetti terzi a cui i dati possono essere comunicati
I Dati di navigazione non vengono comunicati a soggetti terzi.
Tali Dati saranno comunicati esclusivamente alle Autorità competenti laddove ne ricorrano i presupposti.

Durata del trattamento e periodo di conservazione
I Dati dell’Utente saranno trattati e conservati per il tempo strettamente necessario in relazione alle finalità per le quali sono raccolti.

Per l’adempimento di obblighi di legge, i Dati saranno trattati e conservati nei limiti ivi previsti.

Trasferimento di dati personali all’estero
I dati personali non saranno trasferiti dal territorio dell’Unione Europea verso altri Paesi (cd Paesi terzi) o ad organizzazioni internazionali.
Diritti dell’Interessato
In qualità di Interessato, all’Utente sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. da 15 a 20 del GDPR, come di seguito elencati.
• Conferma se sia o meno in corso un trattamento di Dati che lo riguarda.
• Accesso ai Dati ed alle informazioni relative al trattamento, nonché copia delle stesse, qualora un trattamento sia in corso.
• Rettifica dei Dati inesatti ed integrazione di quelli incompleti.
• Cancellazione dei Dati che lo riguardano, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR.
• Limitazione del trattamento, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR.
• Portabilità dei Dati, ovvero possibilità di ricevere i Dati che lo riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e di richiedere la loro trasmissione ad altro titolare, se tecnicamente fattibile.
In qualità di Interessato, l’Utente, ai sensi dell’art. 21 del GDPR, potrà opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Dati da parte del Titolare, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, diritti e libertà del soggetto Interessato oppure necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
L’Utente potrà inoltre revocare, in qualsiasi momento, il consenso al trattamento dei Dati ai sensi dell’art. 7 del GDPR.
L’esercizio dei diritti è gratuito e potrà essere fatto valere scrivendo all’indirizzo e-mail: privacy.fipaci@informatica.aci.it
In qualità di Interessato, l’Utente ha altresì la facoltà di proporre reclamo al Garante per la protezione dei Dati Personali, secondo le modalità indicate dal Garante stesso sul sito www.garanteprivacy.it.



Di seguito riportiamo il collegamento all’informativa per gli aderenti:

Informativa per gli aderenti a FIPACI